Regolamento Mailing List Relug

Da RELug :: Reggio Emilia Linux User Group.

Indice

Regolamento Mailing List Relug - Reggio Emilia Linux User Group

Il regolamento della lista si compone di un Manifesto e di Norme.

Manifesto

  • La mailing list di RELug è un luogo di incontro ove condividere esperienze, problemi, scoperte e notizie riguardo il mondo di Linux e dell'Opensource.
  • La mailing list di RELug è anche un luogo dove chiunque si senta in difficoltà, e non riesca a risolvere problematiche legate a Linux ed al mondo dell Opensource, possa trovare conforto, oltre che l'aiuto delle persone più esperte che sanno come risolvere alcuni problemi.
  • La mailing list non è un helpdesk.
  • L'argomento principale di discussione della mailing list (lista) è Gnu/Linux, Software Libero, Open Source e tutto ciò che gira attorno a questi "titoli".
  • La mailing list RELug è insindacabilmente: laica, apartitica e apolitica; l'esercizio e la manifestazione della propria fede religiosa o credo politico dovrà avvenire in altre e separate sedi.
  • Obiettivo della lista è quello di una sana collaborazione fra gli iscritti, che porti a discussioni interessanti sui temi sopra citati.
  • La lista non è moderata. Il gestore (owner) non si assume nessuna responsabilità sul contenuto dei messaggi inviati dagli utenti.
  • Tutti gli iscritti sono tenuti all'accettazione del presente Manifesto e delle Norme sotto riportate.
  • L'iscrizione alla mailing lista comporta l'accettazione del presente Manifesto e delle Norme sotto riportate.
  • Chiunque non rispetti le Norme contenute nel presente regolamento sarà richiamato dal Policy Enforcer (PE) della presente lista.
  • Nel caso un iscritto violi ripetutamente le norme qui stabilite, potrà essere estromesso dalla lista dal PE.
  • Il PE è soggetto al rispetto delle presenti norme come ogni altro iscritto.

Norme

Ogni comunità che utilizzi mezzi di comunicazione collettiva, come le mailing list, deve rispettare le regole di buona convivenza in Internet (la cosiddetta [Netiquette http://it.wikipedia.org/wiki/Netiquette].

Violare intenzionalmente qualunque delle seguenti norme, può comportare un' immediata esclusione dalla lista, come precedentemente specificato.


Le Norme da seguire sono:

  • Non è permesso alcun tipo di insulto, diffamazione, discriminazione e turpiloquio.
  • Prima di inviare un messaggio a tutta la ML valutare se l'argomento è attinente e di interesse generale o se invece non sia il caso di destinarlo a un gruppo ristretto di persone.
  • Specificare sempre il soggetto della e-mail, in modo che ciascun iscritto possa valutare se è di proprio interesse.
  • Non è corretto inviare una replica (Reply) ad un messaggio citandolo per intero, aggiungendo poi alla fine o all'inizio solo poche parole di commento come: "sono d'accordo". Selezionare le parti più importanti. è inutile e fastidioso postare tutto il contenuto della email a cui si sta rispondendo. Inoltre il quoting sta sopra, di solito le risposte seguono le domande! Quindi per un buon quoting: non più del 30-40% del messaggio da citare e sempre attinenti in maniera rigorosa alla propria risposta.
  • Rispettare le opinioni altrui anche se contrarie alle proprie, e manifestarle con civiltà e maturità.
  • Se qualcuno ha attriti con qualcun altro, che li sistemi per via privata. Nessuno risponda a email maleducate, o a flame. Si rischia di attivare una catena di insulti e/o messaggi per niente attinenti agli scopi della mailing list.
  • Gli Off Topic (OT) ovvero messaggi non pertinenti agli argomenti di discussione dichiarati nel manifesto della lista sono tollerati ma non incoraggiati. Ogni iscritto usi il buon senso.
  • Qualora un iscritto invii un numero di messaggi OT eccessivo, potrà essere richiamato dal PE. Il numero diventa eccessivo se il rapporto tra messaggi On Topic e messaggi Off Topic inviati dallo stesso utente scende al di sotto dell'unità.
  • Se qualcuno pensa sia necessario criticare chi non rispetta le presenti norme, lo faccia indirizzando privatamente una mail al PE, che a sua volta indirizzerà in maniera privata un avvertimento all'interessato e metterà al corrente l'assemblea dei soci inviando opportuna comunicazione in lista soci RELug.
  • Ogni critica va documentata con esempi concreti. Non ci si limiti a criticare deliberatamente solo per il gusto di "smontare" una tesi. Criticare in maniera positiva è e rimane una grande occasione di crescita per l'intera lista.
  • Si consiglia l'uso parsimonioso delle parole in maiuscolo, delle frasi cosiddette "URLATE", delle ambiguità e delle ironie che possono dare adito a equivoci e malintesi. Consigliato l'uso delle faccine (smiley o emoticons) in sostituzione del tono di voce.
  • Lunghezza della mail. Come regola generale: "non usare due parole quando ne puoi usare una". Come regola specifica: avvisare l'utente quando il messaggio è molto lungo, oppure scrivere due mail corte (parte I e parte II) piuttosto che una molto lunga.
  • Non utilizzare la ML per inviare messaggi pubblicitari, catene o spamming in generale.
  • Non utilizzare la ML per inviare messaggi personali, ma scrivere privatamente al singolo destinatario.
  • Cercare di scrivere senza abbreviazioni stile SMS, o sostituendo caratteri o frasi con simboli; fortunatamente per le e-mail non ci sono grossi limiti alla lunghezza, e sfortunatamente non tutti conoscono i caratteri "sostitutivi" che vengono utilizzati.
  • La lingua Italiana è la lingua ufficiale di questa mailing list.

Contatti

In caso di necessità è possibile inviare mail al PE: relug-owner (at) lists.linux.it

Strumenti personali