Policy molto poco seria della lista del RELug

Da RELug :: Reggio Emilia Linux User Group.

POLICY MOLTO POCO SERIA DELLA LISTA DEL RELUG

(462 totale parole in questo testo)

Questa che segue è la storica POLICY MOLTO POCO SERIA DEL RELUG, alla quale siamo molto affezionati. Motivo per cui si è deciso di lasciarle questo spazio. Se cercate la policy vera e propria, eccovi accontentati: Regolamento Mailing List RELug.

  1. La nostra guida spirituale è il Billo.
  2. Se non sei d'accordo con il Billo, ha ragione lui.
  3. La lista non è moderata. Si chiede un minimo di buonsenso. La parola "cazzo" può essere postata solo dopo le ore 22.00.
  4. Il subject non è un campo in cui poter dare libero sfogo alla propria immaginazione.
  5. Un'occhiata a Google prima di fare una domanda è sempre una buona idea.
  6. Postare in html è un'idea da non prendere neppure in considerazione.
  7. Siamo una lista pubblica. Se volete complottare per uccidere il Papa, Bill Gates o chiunque altro, questo non è un buon posto.
  8. La lista è completamente e semplicemente apolitica.
  9. In questa lista sono accettati membri di tutte le etnie, religioni, ceti sociali. E' accettato anche Ax.
 10. E' tollerata la richiesta/offerta di oggetti, ma si consiglia di proseguire le contrattazioni in privato.
 11. L'uso di Fedora è tollerato, ma vivamente sconsigliato. :)
 12. Il cazzeggio è ampiamente assecondato, basta che non si faccia arrabbiare Niki.
 13. Niki è _molto_ grosso. Vedete voi.
 14. Le firme in calce devono essere separate dal resto della mail con una riga formata solo dai caratteri "-- ". Mettere come firma il primo capitolo dell'Ulisse di Joyce non è una buona idea. Cercate di non superare le 4/5 righe.
 15. Se siete di ritorno da una "serata fotonica(tm)" consigliamo di non digitare "su" dalla propria shell.
 16. E' vietato qualsiasi simbolo di quoting che non termini con il carattere ">". ">" e "<" sono caratteri diversi.
 17. Potete sfottere il nick di Uovobw.
 18. Se non possedete spirito di umorismo, avete sbagliato lista. Qualche sfottò ai nuovi arrivati cementa il gruppo e forgia il novello utente.
 19. Gli allegati che invierete verrano auotmaticamente piallati con malcelata gioia.
 20. La lingua ufficiale della lista è il napoletano. E' possibile anche l'uso di dialetti quali l'italiano o l'inglese, ma si consiglia di apprendere almeno le basi della lingua ufficiale.
 21. Cerchiamo di wrappare a 72 caratteri.
 22. Si consiglia di procedere ad un rapido controllo dei cavi di connessione cervello/mano prima di inviare una mail.
 23. Un rapido apprendimento delle basi del sistema GNU/linux è facilitato dall'assunzione di cibi tipici emiliani. es: lasagne, tortelli, cappelletti, salame.
 24. Per partecipare è necessario aver letto almeno una volta le RFC 1121 e 1149 ([1]).
 25. La domanda "è meglio vi o emacs?" è severamente punita, come fare considerazioni su quale dei due prevalga. Secondo me è meglio vi.
 26. Se volete ridere [2].
 27. La netiquette grava anche su questa lista.
 28. La cantina del Billo è fonte di soddisfazioni.
 29. Il vino e la birra sono compagni insostituibili del relugger (cfr. [3])
 30. Manca una regola per arrivare a trenta, quindi devo aggiungere una regola inutile: è vietato cantare canzoni di minghi mentre si scrivono mail inviate alla lista.
Strumenti personali